Vittime del dovere - Qualcosa non funziona!

𝐑𝐈𝐂𝐎𝐍𝐎𝐒𝐂𝐈𝐌𝐄𝐍𝐓𝐎 𝐕𝐈𝐓𝐓𝐈𝐌𝐄 𝐃𝐄𝐋 𝐃𝐎𝐕𝐄𝐑𝐄, 𝐔𝐒𝐈𝐅: 𝐈𝐋 𝐏𝐄𝐑𝐒𝐄𝐕𝐄𝐑𝐀𝐑𝐄 𝐀𝐋 𝐋𝐈𝐌𝐈𝐓𝐄 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐋𝐈𝐓𝐄 𝐓𝐄𝐌𝐄𝐑𝐀𝐑𝐈𝐀 𝐂𝐈 𝐏𝐎𝐍𝐄 𝐋'𝐈𝐍𝐓𝐄𝐑𝐑𝐎𝐆𝐀𝐓𝐈𝐕𝐎 𝐂𝐇𝐄 𝐐...

Continua

EQUO INDENNIZZO, PENSIONE PRIVILEGIATA E ALTRI BENEFICI - 20 RISPOSTE.

Che cosa è l’equo indennizzo? L’equo indennizzo rappresenta il beneficio economico corrisposto dall’Amministrazione a titolo risarcitorio a seguito del riconoscimento della causa di servizio. La somma erogata ha lo scopo di compensare una menomazione dell’integrità fisica, causata da infermità o lesioni riconosciute dipendenti da causa di servizio ed ascritte alle Tabelle A o B, ovvero un dec...

Continua

LA CAUSA DI SERVIZIO - 20 RISPOSTE.

1.Che cosa è la causa di servizio? La causa di servizio” rappresenta l’istituto giuridico risarcitorio previsto dalla normativa vigente a favore dei dipendenti dello Stato che abbiano subito piccole o grandi menomazioni alla propria integrità fisica a seguito del servizio prestato. La causa di servizio, pertanto, si sostanzia nel riconoscimento di infermità o lesioni ricollegabili alla propria atti...

Continua

L’interpretazione restrittiva delle norme e i rischi per il datore di lavoro

  A questa associazione sindacale giungono segnalazioni da ogni parte d’Italia in merito alle peculiarità attinenti la materia delle vittime e alle interpretazioni restrittive dei datori di lavoro che, seppure non lo prevedano ab origine le normative di riferimento (vgs ex dpr 510/99), starebbero emettendo pareri spesso contrastanti con il volere del legislatore e, in sub ordine, all’interpretazione ...

Continua

USIF: BASTA VIOLARE I DIRITTI DI CHI SOFFRE

E’ proprio vero che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Ma è altrettanto vero che una miopia verso i diritti costituzionalmente protetti, quelli previsti appunto ad indirizzo di chi soffre per patologie, menomazioni e/o infermità, non possono passare dal setaccio a maglie strette del risparmio della spesa pubblica. Con la ir/razionalizzazione delle risorse già previste nel riordino dell...

Continua

L’INVALIDO MILITARE HA DIRITTO ALLA LEGGE 104/92, dpr 738/81 e legge 68/99.

Le Norme sull'esercizio della libertà sindacale del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia a ordinamento militare, sono state finalmente pubblicate in Gazzetta Ufficiale con la Legge 28 aprile 2022, n. 46. All’art. 5, specificatamente si legiferano le Competenze delle associazioni professionali a carattere sindacale tra militari: a) ai contenuti del rapporto di impiego del personale mili...

Continua